Ricetta:

CIAMBELLONE VARIEGATO


CIAMBELLONE VARIEGATO

Questa torta è particolarmente indicata per la colazione !

INGREDIENTI :

3 UOVA;

180 gr. ZUCCHERO SEMOLATO;

200ml LATTE;

50ml OLIO e.v.o.;

200 gr. FARINA tipo 00;

100 gr. FECOLA di PATATE;

1 ARANCIA STRIZZATA;

1 bustina di LIEVITO per DOLCI;

1 bicchierino di LIQUORE (Brandy, VinSanto o GranMarnier);

1 bustina di VANILLINA.

2 cucchiai DI CACAO AMARO IN POLVERE

Burro e pangrattato per lo stampo.

INFO BOX

Utensili necessari:

STAMPO A CERNIERIA DIAMETRO 26cm

3 CIOTOLE

FRUSTE ELETTRICHE

CUCCHIAIO O SPATOLA

PROCEDIMENTO :

  1. Prima di iniziare la preparazione del ciambellone, io preparo sempre lo stampo.Prendiamo uno stampo a cerniera da ciambellone del diametro di 26 cm, imburrare bene e cospargere con pangrattato fine. Fatta questa operazione prendere lo stampo e scuoterlo a testa in giù per eliminare il pangrattato in eccesso.
  2. Dividere i tuorli dagli albumi nei quali aggiungeremo un pizzico di sale.
  3. Mentre prepariamo il composto con i tuorli, porre gli albumi in frigorifero.
  4. Iniziamo a montare con una frusta elettrica, i tuorli con lo zucchero, aiutandosi con un po’ di latte in modo tale da ottenere un composto spumoso.
  5. In una ciotola mescolare la farina, la fecola e la vanillina.
  6. Gradatamente aggiungere questa miscela al composto di tuorli e zucchero, alternando con il rimanente latte, l’arancia strizzata ed il liquore.
  7. Lasciamo da parte gli ultimi 5 cucchiai di farina dove andrà aggiunto anche il lievito.
  8. Nella ciotola aggiungere l’olio e mescolare bene il composto.
  9. Per ultimo aggiungere la rimanente farina con il lievito.- Se tutto è andato bene il composto risulterà un po’ compatto.
  10. Accendiamo il forno a 160/180° (dipende dal forno).
  11. Preleviamo un pò di composto, al quale aggiungeremo il cacao amaro in polvere e mescoliamo con le fruste.
  12. Laviamo bene le fruste e montiamo gli albumi a neve ben ferma.
  13. Incorporiamo gli albumi al composto chiaro, lasciandone da parte circa 1/4. Aiutiamoci con un cucchiaio o spatola in modo tale da non somontare il composto con movimento dall’alto verso il basso, in modo tale da incorporare aria nel composto. Facciamo lo stesso per il composto scuro.
  14. Trasferire nello stampo il composto chiaro e sopra quello scuro, sbattere lo stampo sul tavolo per livellare il composto e togliere le bolle d’aria in eccesso.
  15. Infornare per 30 minuti in modalità statica (sopra+sotto), gli ultimi 10 minuti accendere la ventola per dare colore e asciugare la torta.Buona colazione!!!
Il consiglio della Stilina
Per controllare che il dolce sia cotto, aspettare sempre i primi 25 minuti ad aprire il forno, poi con uno stecchino di legno controlliamo la consistenza. Se il dolce è cotto lo stecchino sarà asciutto, altrimenti aspettiamo ancora un pò!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *