Ricetta:

FINOCCHI GRATINATI AL FORNO


FINOCCHI GRATINATI AL FORNO

E’ vero che i finocchi hanno quel sapore un po’ particolare e non a tutti piacciono, ma quando si fanno gratinati con la besciamella e quella crosticina croccante sopra, come fai a dirgli di no! E poi si sposa bene con tutto.E’ un ottimo contorno e si possono riutilizzare i finocchi lessi avanzati.

INGREDIENTI

Per la besciamella:

100gr. di BURRO;

80gr. di FARINA;

1 litro di LATTE a temperatura ambiente;

SALE, NOCE MOSCATA

Inoltre:

3/4 FINOCCHI GRANDI;

PANGRATTATO;

FORMAGGIO GRATTATO

PROCEDIMENTO:

  1. Apriamo in due parti i finocchi e laviamoli bene sotto l’acqua corrente;
  2. Mettiamo i finocchi a lessare. Io uso la pentola a pressione. Per la mia bastano 3 minuti di cottura con 300ml acqua. Va bene anche lessarli normalmente in acqua.
  3. Una volta scottati, (non devono essere già cotti del tutto), lasciamoli scolare bene.
  4. Facciamo la besciamella.La ricetta la potete trovare cliccando qui.
  5. A questo punto possiamo assemblare il tutto in una teglia rettangolare.
  6. Accendiamo il forno a 200° in modalità statica ed iniziamo a fare gli strati.
  7. Sul fondo della teglia mettere un pochina di besciamella con un pò di latte e adagiamo sopra uno strato di finocchi lessi.

8. Sopra i finocchi mettiamo della besciamella e cospargiamo con formaggio grattato ed un pò di pangrattato.

9. Ripetiamo l’operazione precedente mettendo sopra altri finocchi lessi.

10. Come prima, versiamo sopra ai finocchi la besciamella poi il formaggio grattato ed il pangrattato. Procediamo fino ad esaurimento dei finocchi.

11. Inforniamo a forno già caldo e lasciamo cuocere fino a quando sopra non si sarà formata una bella crosticina dorata e croccante

Il consiglio della Stilina
Potete prepararli anche il giorno prima, conservarli in frigo e cuocerli il giorno dopo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *