Ricetta:

DOLCE ALLA PANNA


DOLCE ALLA PANNA

Semplice, soffice e tanto buono, vi farà fare un figurone. Lo preparo sempre quando devo andare a trovare qualcuno, perché si sa che presentarsi a mani vuote è brutto!

INGREDIENTI :

3 UOVA;

1 vasetto di YOGURT MAGRO BIANCO;

200 gr. ZUCCHERO SEMOLATO;

50ml OLIO e.v.o.;

170 gr. FARINA tipo 00;

80 gr. FECOLA di PATATE;

1 ARANCIA GRATTUGIATA;

1 bustina di LIEVITO per DOLCI;

1 bicchierino di VinSanto;

1 bustina di VANILLINA.

Burro e pangrattato per lo stampo.

Per la farcitura:

500ml PANNA FRESCA DA MONTARE

5/7 cucchiai di ZUCCHERO

Qualche goccia di LIMONE.

Guarnizione: zucchero a velo vanigliato

INFO BOX

Utensili necessari:

STAMPO A CERNIERIA DIAMETRO 26cm

2 CIOTOLE

FRUSTE ELETTRICHE O PLANETARIA

CUCCHIAIO O SPATOLA

PROCEDIMENTO :

  1. Prima di iniziare la preparazione, io preparo sempre lo stampo.Prendiamo uno stampo a cerniera del diametro di 26 cm, imburrare bene e cospargere con pangrattato fine. Fatta questa operazione prendere lo stampo e scuoterlo a testa in giù per eliminare il pangrattato in eccesso.
  2. Dividere i tuorli dagli albumi nei quali aggiungeremo un pizzico di sale.
  3. Mentre prepariamo il composto con i tuorli, porre gli albumi in frigorifero.
  4. Iniziamo a montare con una frusta elettrica o nella planetaria con la frusta a filo, i tuorli con lo zucchero e lo yogurt magro, in modo tale da ottenere un composto spumoso.
  5. In una ciotola mescolare la farina, la fecola, la vanillina ed il lievito.
  6. Se stiamo usando la planetaria mettiamo la frusta a foglia (frusta K), e gradatamente aggiungere questa miscela al composto, alternando con l’olio, il liquore e la scorza grattugiata.
  7. Accendiamo il forno a 160/180°in modalità statica.
  8. Laviamo bene le fruste elettriche o in alternativa la frusta a filo e montiamo gli albumi a neve ben ferma.
  9. Incorporiamo gli albumi al composto. Aiutiamoci con un cucchiaio o spatola e con movimento dall’alto verso il basso incorporiamo aria nel composto.
  10. Trasferire nello stampo il composto e sbattere lo stampo sul tavolo per livellare il composto e togliere le bolle d’aria in eccesso.
  11. Infornare per 20 minuti, poi ulteriori 10 minuti accendendo la ventola, per dare colore e asciugare la torta.

Se vogliamo possiamo farcire la torta con la panna, ma dobbiamo aspettare che sia completamente fredda, ecco perché è utile prepararla il giorno prima.

  1. Montare la panna con 5/7 cucchiai di zucchero e un pò di succo di limone.
  2. Se volete potete bagnare la torta, io non lo faccio perché è una torta molto soffice e con la farcitura di panna è già sufficiente per dare morbidezza.
  3. Spolverare con zucchero a velo vanigliato.
Il consiglio della Stilina
Una volta sfornato il dolce, toglierlo dallo stampo e farlo raffreddare su una gratella.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *